Digital detox, la cura anti-tecnologia – FASTWEB

Digitalife

Digital detox, la cura anti-tecnologia

Digital detox, la cura anti-tecnologia

Negli Usa empre piquente. In Italia per ora non decolla

fai sapere ai tuoi amici quello che ti piace

Quest’estate i vacanzieri si potrebbero dividere in due categorie: chi porta la tecnologia anche al mare, attrezzandosi di smartphone, tablet o pc portatile e chi, invece, approfitta delle ferie per “disintossicarsi”  dal mondo digitale. O almeno ci prova.
La tendenza arriva (ovviamente) dagli Stati Uniti e ha addirittura un nome: digital detox. Una vera e propria “cura” che prevede l’organizzazione di soggiorni in luoghi dove i dispositivi elettronici non sono ammessi. Non solo smartphone, iPad e quant’altro, ma anche cellulari di vecchia generazione e televisione.

Un vero e proprio passo indietro a oltre vent’anni fa, quando la connessione a Internet era ancora un miraggio, i telefonini spesso non avevano campo nei luoghi di villeggiatura e la tv mancava nella maggior parte delle case al mare.  Partendo dal presupposto che un rapporto troppo stretto con i dispositivi digitali è causa di dipendenza e, talvolta, depressione, in America la digital detox sta diventando una moda.  Il lussuoso albergo californiano Post Ranch Inn Big Sur, ad esempio, offre stanze prive di televisione e wi-fi e percorsi “disintossicanti” a base di camminate, trattamenti benessere e sedute di meditazione.

E nel nostro Paese? Qualcosa del genere sta capitando in Trentino Alto-Adige o in Sardegna, dove, complici rispettivamente le atmosfere di montagna e la bellezza dell’isola, si sperimenta questo tipo di soggiorno. In Trentino, a Campo Lomaso, c’è un hotel in cui la vita digitale cede il passo a passeggiate nel verde e trattamenti benessere nella spa. Un complesso residenziale sull’Isola di San Pietro a Carloforte, in Sardegna, propone, invece, camere senza tv, telefono, Internet, aria condizionata e frigobar. La diffusione della digital detox è, però, ancora piuttosto modesta rispetto a quanto accade oltreoceano. Del resto, i numeri sulla diffusione degli smartphone in Italia sono già di per sé una risposta sufficiente.

Chiara Del Priore   Copyright © CULTUR-E
(22 agosto 2012)

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SQUADRATI

BLOG - Far quadrare il mondo su fogli volanti

Training Courses Blog

Management and Sales Training Courses in The Middle East

BuggStories

Tales from the Uprising

bibliofilosofiamilano

Blog della Biblioteca di Filosofia, Università degli studi di Milano

Eskills4Future

all about e-skills

Polvere da sparo

Sono figlio del cammino, la carovana è la mia casa _Amin Maalouf_

contromaelstrom

Chiamiamo comunismo la società senza galere

TED Blog

The TED Blog shares interesting news about TED, TED Talks video, the TED Prize and more.

draw and shoot

Shooting photographs, drawing lines...

Photo Nature Blog

Nature Photography by Jeffrey Foltice

joze perspective

Sharing the world, as I see it.

e MORFES

art design & oddities

La Criée : périodiques en ligne

"...et tout s'enchevêtra dans un désordre impeccable..."

futurosemplice

comunicazione, eventi, positive life

Gli Alieni Fra Noi

svegliamo i segreti...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: