Foto 10 idee “verdi” per combattere il caldo delle città – 1 di 11 – National Geographic

10 idee “verdi” per combattere
il caldo delle città

Dagli “alberi d’aria” di Madrid alla torre del vento di Abu Dhabi, in tutto mondo spuntano eco-edifici hi-tech che riducono l’eccesso di calore dei centri urbani

di Tasha Eichenseher

La foresta cittadina a Singapore
Fotografia di Wong Maye-E

Quest’anno Singapore ha inaugurato ufficialmente  i “Gardens by the Bay”, un complesso di un milione di metri quadri che contribuisce a mitigare il calore prodotto dalla città.

Il cuore dei Gardens by the Bay è un atrio di vetro che ospita circa 220.000 diverse varietà di piante, pari, secondo il National Parks Board di Singapore, all’80% delle specie vegetali presenti nel mondo.

Oltre a tutta questa varietà di piante c’è anche un bosco di 18 “super-alberi”: giardini verticali alti 50 metri che catturano l’acqua piovana e filtrano gli scarichi. I pannelli solari fanno da “cappello”, fornendo agli alberi l’energia elettrica necessaria all’illuminazione notturna.

Quello dell‘“isola di calore” è un effetto provocato dagli insediamenti urbani caratterizzati da selciato, asfalto e cemento – tutti materiali che assorbono il calore. Secondo l’EPA, l’agenzia per la protezione ambientale americana, la temperatura media annuale di una città da un milione di abitanti è superiore di 3 °C rispetto alle aree rurali circostanti. Ciò provoca un circolo vizioso: d’estate la domanda di energia raggiunge picchi che causano l’aumento dei consumi energetici e delle emissioni di gas serra.

L’importanza della vegetazione in una città va oltre l’effetto rinfrescante e l’ombra: le piante in ambiente urbano servono anche a migliorare la qualità dell’aria e dell’acqua grazie ai meccanismi di filtraggio.

Uno studio pubblicato sull’Environmental Science & Technology indica che non solo gli alberi, ma anche l’erba, l’edera e le altre piante cittadine possono ridurre i livelli di biossido di azoto e particolato –  due sostanze potenzialmente dannose per la salute dell’uomo – rispettivamente del 40 e del 60%.

© Riproduzione riservata

cittàenergiariscaldamento globale

Lascia un commento

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SQUADRATI

BLOG - Far quadrare il mondo su fogli volanti

Training Courses Blog

Management and Sales Training Courses in The Middle East

BuggStories

Tales from the Uprising

bibliofilosofiamilano

Blog della Biblioteca di Filosofia, Università degli studi di Milano

Eskills4Future

all about e-skills

Polvere da sparo

Sono figlio del cammino, la carovana è la mia casa _Amin Maalouf_

ROSEBUD - Arts, Critique, Journalism

A Multilingual Magazine - Rivista multilingue

contromaelstrom

Chiamiamo comunismo la società senza galere

TED Blog

The TED Blog shares interesting news about TED, TED Talks video, the TED Prize and more.

draw and shoot

Shooting photographs, drawing lines...

Photo Nature Blog

Nature Photography by Jeffrey Foltice

joze perspective

Sharing the world, as I see it.

Schlabadoo

Mark Kaplowitz's Wordpress.com Blog

e MORFES

art design & oddities

La Criée : périodiques en ligne

"...et tout s'enchevêtra dans un désordre impeccable..."

futurosemplice

comunicazione, eventi, positive life

Gli Alieni Fra Noi

svegliamo i segreti...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: